Laurea triennale inMatematica

Iscriversi

Docenti

Course catalogue

Laurearsi

Il corso di laurea in breve

CFU
0
ANNI
0
LABORATORI
0
DOCENTI
0

Il tuo percorso di studi

54 CFU

Primo anno

54 CFU

63 CFU

Secondo anno

63 CFU

Terzo anno

63 CFU

180 CFU totali

Laurea triennale in Matematica

Piano didattico - Laurea in Matematica

CLASSE L 35 (D.M. 270/2004)

A.A. 2020-2021

Primo anno

Geometria A (12 CFU)

  Docente: Maria Lucia Fania


  Semestre: 1


Totale CFU: 5430%

Secondo anno

Analisi matematica B (9 CFU)

  Docente: Donatella Donatelli


  Semestre: 1


Totale CFU: +6365%

Terzo anno

Istituzioni di analisi superiore (12 CFU)
  1. Analisi funzionale (6 CFU)

      Docente: Margherita Nolasco


      Semestre: 1


  2. Analisi complessa (6 CFU)

      Docenti: Margherita Nolasco


      Semestre: 2


Totale CFU: +63100%

Ammissione, prospettive occupazionali, obiettivi

Ammissione al corso di laurea in Matematica

Gli studenti che intendono iscriversi al Corso di Laurea in Matematica L-35 devono essere in possesso di diploma di scuola secondaria superiore o di altro titolo estero riconosciuto idoneo dagli organi competenti dell’Università.

Lo studente che intende affrontare il corso di Laurea in Matematica deve essere in possesso di conoscenze di matematica di base (geometria euclidea, algebra, geometria analitica), avere abilità di esposizione orale e scritta nella lingua italiana ed avere capacità di apprendimento, di ragionamento, di sintesi e di analisi così come sviluppate nella formazione della scuola secondaria. Sono utili nozioni di trigonometria e analisi matematica elementare, conoscenze scientifiche generali e conoscenze dell’inglese e di eventuali altre lingue straniere.

La verifica delle conoscenze in ingresso avviene mediante un Test on-line CISIA-TOLC-S, di Matematica di base. Il superamento di tale test non è vincolante per l’immatricolazione al Corso di Laurea. Gli studenti che non superano il test dovranno obbligatoriamente frequentare un corso di Matematica 0, in parallelo agli insegnamenti specifici del Corso di Laurea, per recuperare le conoscenze di Matematica di base. Al termine del corso è prevista una prova di verifica delle conoscenze acquisite.

Prospettive occupazionali

Il corso prepara alla professione di matematici, statistici, tecnici statistici, tecnici della gestione finanziaria, agenti assicurativi.

Il laureato in Matematica svolge attività di supporto nei seguenti ambiti professionali: insegnamento, attività assicurative, bancarie e finanziarie.

In particolare, il laureato in matematica può trovare sbocco professionale nelle seguenti aree: banche e assicurazioni, borse e mercati, società di consulenza, società di sondaggi, società di gestione dati, società di sviluppo software, settore dell’informazione e gestione del web, logistica e gestione della produzione, editoria e comunicazione scientifica, settore dei servizi, marketing e gestione commerciale, controllo di gestione.

Obiettivi formativi specifici

Il corso di studio è volto a fornire una solida preparazione di base in Matematica in ambito teorico e in ambito applicativo. Inoltre, viene fornita anche una preparazione di base in Fisica ed un primo approccio all’ Informatica.

Il corso di studi è articolato su tre anni, il primo riguarda soprattutto la formazione teorica di base ed il secondo la formazione più caratterizzante. I primi due anni non consentono opzioni in quanto sono considerati imprescindibili nella formazione di qualsiasi matematico. Il terzo anno consente una scelta di esami in settori caratterizzanti e affini che utilizzano gli strumenti matematici al fine di ampliare lo sguardo alle prospettive lavorative del laureato triennale in matematica.
  1. Obiettivo formativo del primo anno è l'acquisizione delle conoscenze di base e delle tecniche elementari, che lo studente imparerà ad applicare ad alcuni problemi semplici ma significativi.
  2. Obiettivo formativo del secondo anno è l'acquisizione di alcune tecniche più caratteristiche, nonché della conoscenza di alcuni modelli fondamentali in ciascuno dei settori sopra richiamati.
  3. Obiettivo del terzo anno è il completamento della preparazione con materiale più avanzato e con una piccola scelta di corsi che caratterizzeranno il percorso formativo in senso teorico o applicativo. Più specificamente è obiettivo far conseguire agli studenti alla fine del proprio percorso:

Conoscenze

  • conoscenza matematica di base (analisi e geometria, algebra)
  • conoscenza della fisica di base classica: meccanica, termodinamica, elettromagnetismo, ottica;
  • conoscenze di base di informatica;
  • conoscenza di tecniche caratteristiche dell'analisi, della geometria, dell'algebra, dell'analisi numerica e della probabilità;
  • conoscenza degli elementi di base della modellizzazione matematica: meccanica, meccanica analitica, classici modelli matematici della fisica; approfondimento di tecniche matematiche specifiche;
  • conoscenza di base di alcune materie non matematiche che utilizzano strumenti matematici.

Capacità

  • capacità di perseguire un ragionamento logico deduttivo rigoroso e di riprodurre dimostrazioni;
  • capacità di concepire delle semplici dimostrazioni;
  • capacità di comprendere testi matematici anche relativamente complessi; capacità di modellizzare matematicamente problemi non complessi;
  • capacità computazionali di livello medio alto; capacità di comunicare e spiegare nozioni e strutture matematiche di base.

Competenze specifiche

  • abilità di costruire un ragionamento logico con identificazione delle ipotesi e delle conclusioni anche in contesti non matematici;
  • abilità di calcolo teorico e pratico specifiche;
  • abilità di formulare problemi matematicamente in maniera da facilitarne la soluzione.

Course catalogue

Segreteria Virtuale

Orari delle lezioni

Laboratori

Calendario accademico

Alloggi

Esami

Offerte di lavoro

Search